CD GROUP IMPLEMENTA I SUOI SISTEMI INFORMATICI PER ADEGUARSI AL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO GDPR

Al fine di adempiere la normativa e in linea con la strada che indica anche il Governo, CD Group insieme a SHI Logistic ha messo in atto una politica d’innovazione e miglioramento della propria infrastruttura server, con tecnologie all’avanguardia che permettono all’azienda di tutelare il proprio patrimonio informatico. Il Gruppo, infatti, sta lavorando per implementare i sistemi che garantiscono la business continuity e il disaster recovery, apportando migliorie alle strutture informatiche, che assicurano il normale svolgimento dell’attività operativa anche in caso di guasto sui server, e ai sistemi di ripristino dei dati. In questo modo, l’azienda sarà in linea con la normativa che chiede, a partire dal 25 Maggio 2018, a tutte le aziende sia pubbliche che private di adeguarsi al Nuovo Regolamento Europeo n.679 del 2016 o GDPR (General Data Protection Regulation) in tema di privacy e sicurezza informatica.

Per soddisfare queste esigenze, in CD Group i dati aziendali saranno salvati in 5 locazioni differenti, su un server produzione, su due server di backup in sedi diverse, sull’unità di salvataggio di rete (nas) e sul cloud, in modo che sia possibile accedervi da qualsiasi postazione. In aggiunta, per garantire ai clienti la massima sicurezza possibile, l’azienda si è dotata di un pacchetto antivirus di ultima generazione che consente una protezione massima contro i ransomware, come i cryptolocker.